Guida alle distribuzioni Linux



Per creare una disribuzione personalizzata di linux bisogna prima decidere quale distribuzione vogliamo installare sul nostro PC.

Le distribuzioni Linux sono veramente tante. Nel Link sottostante potete vedere l'albero genealogico delle distribuzioni Linux:

Albero delle distribuzioni Linux

Con una vastità tale c'è veramente da perdersi. Nel link sottostante potete vedere uno schema molto più chiaro delle derivate delle principali distribuzioni divise per famiglia di appartenenza:

Tabella periodica delle distribuzioni Linux

In queste pagine potrete avere le informazioni necessarie per aiutarvi a scegliere la distribuzione linux adatta a voi e l'ambiente desktop che corrisponde alle vostre esigenze e gusti:

In questo sito ci occuperemo nel dettaglio delle famiglie di distribuzioni linux più famose e utilizzate dagli utenti:

Se invece optate per delle distribuzioni che fanno della loro ragione di esistere la difesa della privacy e la difesa dalle intrusioni da parte di malintenzionati allora probabilmente sceglierete una di queste distribuzioni:

Distribuzioni per la difesa della privacy


Gestione dei pacchetti delle distribuzioni Linux


Una volta scelto la distribuzione che volete utilizzare.Dopo averla scaricata e installata la vostra distribuzione non sarà ancora completa, in quanto gli mancheranno ancora diversi programmi che vorrete utilizzare. questi programmi li installerete con un gestore di pacchetti. Il gestore di pacchetti che utlizzerete varierà secondo la famiglia della distribuzione che avrete scelto e certe volte la distribuzione scelta.

E anche se molti utenti desktop Linux si sentono molto più a loro agio nell'installare i pacchetti attraverso questi strumenti grafici intuitivi, non si può negare che la gestione dei pacchetti da riga di comando offra due eccellenti funzionalità non disponibili in nessuna utility di gestione grafica dei pacchetti: potenza e velocità.

Qui troverete quindi per ciascun gestore di pacchetto i tutorial con i comandi da terminale che dovrete inserire per gestire il software ed aggiornare il sistema.

Vediamo ora i tutorial per ciascun gestore di pacchetto:

Vediamo ora nel link sottostante uno schema della gestione dei pacchetti della maggior parte delle distribuzioni linux, anche quelle meno usate e più difficili da usare che non tratteremo in questo sito:

Package Management Cheatsheet