Software per ulizzare la crittografia PGP



La versione completa di PGP, con un forte sistema di crittografia, è stata resa disponibile a tutto il mondo. Free Software Foundation ha sviluppato un suo proprio programma, un’implementazione dello standard OpenPGP, chiamato GNU Privacy Guard (abbreviato GnuPG o GPG). GnuPG è gratuito, offre librerie, permette di cifrare e firmare digitalmente i propri dati e le proprie comunicazioni. S’integra facilmente con molte GUI (Graphical User Interfaces) ed è disponibile per un ampio ventaglio di sistemi operativi. PGP può essere usato da tutti e con facilità.

PGP essendo nel corso degli anni diventato un software commerciale, non viene più indicato tra i software di OpenPGP. PGP è la versione a pagamento. GPG e OpenPGP sono la versione open source e gratuita e fanno lo stesso lavoro.

Per utilizzare la crittografia Gnu Privacy Guard (GPG) di particolare interesse, e che vedremo nei tutorial, sono invece (ma non sono gli unici):

  • GnuPG, per il mondo Linux
  • GPGTools, per l’ambiente Mac OSX
  • Gpg4Win, per quello Windows


GNUPG o GPG – GNU Privacy Guard


Software libero nato proprio per sostituire la suite di PGP, compatibile con lo standard OpenPGP, è distribuito sotto licenza GNU General Public License e fa parte del Progetto GNU. Essendo compatibile con lo standard OpenPGP possiede tutte le funzioni viste per PGP.

Per utilizzare la crittografia Gnu Privacy Guard (GPG) possiamo scaricare GnuPG, un software per Linux, Windows e Mac a questo link:   GnuPG


GPGTools


Per utilizzare la crittografia GPG con il Mac possiamo scaricare GPG Suite a questo link:   GPG Suite

Il programma di installazione installerà tutto il necessario per utilizzare la crittografia GPG:

  • Mac GPG - Questo è il cervello dell'operazione.
  • Portachiavi GPG - Un'applicazione per prendersi cura delle tue chiavi.
  • GPG for Mail: un plug-in per semplificare le cose nell'applicazione Apple Mail
  • GPGServices: consente di accedere a GPG da OS X e ad applicazioni come Finder e applicazioni basate su testo. Puoi accedere ai Servizi tramite un'azione di tipo clic con il pulsante destro del mouse o l'equivalente del trackpad.

Con questo programma l'utilizzo della crittograsfia GPG è estremamente semplice e intuitivo come vedremo nei tutorial.


GPG4Win – GNU Privacy Guard for Windows


Per utilizzare la crittografia GPG con Windows possiamo scaricare GPG4Win a questo link:   GPG4Win

Il programma di installazione installerà tutto il necessario per utilizzare la crittografia GPG:

  • GnuPG - Questo è il cervello dell'operazione.
  • GPA - Un'applicazione per prendersi cura delle tue chiavi.
  • Kleopatra: consente di cifrare e decriptare testo e files. Permette di comunicare con l'esplora risorse di Windows per consentire tutte le operazioni di crittografia GPG.
  • GpgOL: un plugin per Microsoft Outlook
  • GpgEX: Un plugin per Microsoft Explorer (crittografia dei file)

Anche con questo programma l'utilizzo della crittograsfia GPG è estremamente semplice e intuitivo.


GnuPG per Linux


Per utilizzare la crittografia GPG con Linux bisogna scaricare i seguenti pacchetti:

  • GnuPG - Questo è il cervello dell'operazione.
  • GPA - Un'applicazione per prendersi cura delle tue chiavi.
  • Kleopatra: consente di cifrare e decriptare testo e files. Permette di comunicare con nautilus per consentire tutte le operazioni di crittografia GPG.
  • Kgpg: Se usiamo il desktop KDE questo pacchetto consente di accedere a GPG da konqueror per crittografare file e applicazioni basate su testo. Puoi accedere ai Servizi tramite un'azione di tipo clic con il pulsante destro del mouse o l'equivalente del trackpad.

Anche con questo programma l'utilizzo della crittograsfia GPG è estremamente semplice e intuitivo.