Pulire ubuntu


La pulizia di ubuntu viene eseguita attraverso il terminale. Vediamo ora secondo cosa vogliamo pulire le stringhe che dobbiamo digitare nel terminale.


Pulire la cache


Il comando da terminale:

sudo apt-get clean

Pulisce la cache eliminando i riferimenti ai pacchetti scaricati in precedenti installazioni.


Eliminare i pacchetti scaricati e installati


Il comando da terminale:

sudo apt-get autoclean

Elimina i pacchetti scaricati ed ormai installati, in questo modo potremmo liberare diverse centinaia di MB del nostro HD.


Eliminare i software non più necessari


Il comando da terminale:

sudo apt-get autoremove

Elimina i software non più necessari, come le librerie non più necessarie perché utilizzate da software disinstallato.


Rimuovere i pacchetti orfani


Il comando da terminale:

sudo deborphan | xargs sudo apt-get -y remove –purge

Rimuove i pacchetti “orfani” (pacchetti inutili e/o inutilizzati dal sistema).

N.B.: per utilizzare il comando bisogna prima installare l’utility digitando:

sudo apt-get install deborphan