Da Ubuntu Plus a Texbuntu
un passo alla volta


Se volete andare oltre alla creazione della vostra Ubuntu Plus e volete usare LyX e il linguaggio LaTeX potete trasformare la vostra distribuzione nella Texbuntu italiana.

Sappiate che migrare a Texbuntu e cimentarsi con latex e LyX ne vale la pena perché vi permette di fare dei lavori professionali che per essere fatti sarebbe necessario acquistare software del costo di diverse centinaia di euro senza spendere un euro.

Vediamo ora con un tutorial come trasformare la nostra Ubuntu Plus nella nostra Texbuntu:

Trasformare Ubuntu Plus in Texbuntu

Se siamo degli utenti esperti di latex che vogliano usarlo in maniera completa, in quanto più esigenti, possiamo installare Texlive in maniera completa. Questa scelta richiederà un po' di tempo in quanto i pacchetti da scaricare sono voluminosi. Texlive ha librerie di grande dimensione (quasi 2 GB). Ma non abbiate paura lo scaricamento di questi pacchetti e la loro installazione non rallenterà la velocità della vostra distribuzione.

Vediamo ora come installare Texlive in maniera completa con un tutorial:

Installare tutte le librerie di Texlive